PHP è un linguaggio di programmazione interpretato e originariamente pensato per la programmazione sul Web (le note pagine web dinamiche). PHP è l’acronimo ricorsivo di “PHP: Hypertext Preprocessor” ed  è distribuito con licenza open source (non compatibile con la GPL).

L’uso più noto è lo sviluppo di siti web dinamici e applicativi lato server, ma è anche possibile utilizzarlo per scrivere script per il terminale e applicativi stand-alone, anche con interfaccia grafica. Per aprofondire, consiglio di leggere la guida sul PHP pubblicata su questo sito per capire l’importanza e le grandi possibilità di questo linguaggio.

Il processo di interpretazione del codice PHP (sul server) produce un determinato risultato che viene poi restituito all’utente insieme al codice HTML. Il vantaggio di utilizzare linguaggi con PHP, ASP, .NET, JSP, ecc.  è indiscutibile e veramente importante.
Molti software sono scritti in PHP, per esempio questo sito o gli applicativi proposti su Dev2Web.org e su www.itasolution.it.