È possibile eseguire su Linux comandi in differita senza pianificarli in modo permanente (vedi cron). Il comando che ci aiuta in questo è at.

Mettiamo ad esempio di voler spegnere il computer alle 23.00 di venerdì 14 aprile 2017, possiamo -da terminale- scrivere:

root@localhost:~# echo "shutdown -h now" | at 23:00 Apr 14 2017
warning: commands will be executed using /bin/sh
job 1 at Fri Apr 14 23:00:00 2017
root@localhost:~#

In questo modo abbiamo pianificato l’operazione, una sola volta, in quella specifica data.

Alcuni comandi utili

Parlando di at, non possiamo non citare due comandi correlati:

atq : mostra la coda delle operazioni pianificate
atrm <num> : rimuove il job indicato da <num>.

Per altri comandi e opzioni, fate riferimento alle pagine di manuale.