Può capitare che il MBR smetta di funzionare correttamente per un qualsiasi motivo, per esempio dopo una installazione di Windows. Lo scopo di questo how-to è quello di ripristinare GRUB.

Come prima cosa ci dobbiamo procurare una distribuzione live, personalmente consiglio la Knoppix anche se effettivamente è indifferente.

Come prima cosa dobbiamo verificare le nella sequenza di boot del nostro pc è impostata come prima variabile il boot da cd, se ciò non dovesse essere cosi è il caso di modificarlo affinché non ci sarà il CD/DVD al primo posto.

Eseguito correttamente il boot ci troviamo davanti a KDE di Knoppix, apriamo una shell (oppure anche la shellroot che gode già dei privilegi del super utente) e proseguiamo così:

$ su

per dire al sys di passare alla modalità super utente; sicuramente ci verrà chiesta la password (che è root), la inseriamo e proseguiamo così:

mkdir /mnt/root/

così creiamo in /mnt la cartella root dove monteremo la nostra partizione di root del sys “danneggiato”

mount /dev/hd?? /mnt/root

dove al posto di hd?? dovete inserire il device che corrisponde alla vostra partizione di root

chroot /mnt/root
grubinstall /dev/hda

installeremo in /dev/hda perché così GRUB sarà installato nel MBR del nostro sys che si trova sempre sul primo disco e quindi hda.

Fatto ciò possiamo uscire da Knoppix e riavviare il nostro pc.
Ricordatevi di togliere il CD/DVD prima di riavviare altrimenti vi partirà nuovamente Knoppix.

Ora avendo il sistema ristabilito potrete editare menu.lst per riportarlo come era prima oppure lasciarlo invariato.

ShinIce